Oltre il Lario.
Torna a Milano, dal 4 al 7 marzo, la manifestazione Live Wine 2016.
L’evento più importante dell’anno dedicato alle produzioni vinicole artigianali, italiane e internazionali sarà ospite al Palazzo del Ghiaccio, in via Piranesi 14 con un programma ancora più ricco per far conoscere al vasto pubblico di operatori e di privati il sempre più apprezzato livello delle produzioni artigianali di qualità.
In collaborazione con la storica manifestazione “Vini di Vignaioli” di Fornovo e con l’Associazione Italiana Sommelier Lombardia, più di 100 produttori provenienti da tutta Italia e dall’estero presentano i loro vini con banchi d’assaggio.
I produttori selezionati sono aziende di piccole e medie dimensioni, che praticano un’agricoltura biologica, biodinamica o naturale, e che producono il vino senza l’utilizzo di additivi. I solfiti, se aggiunti, sono utilizzati in dosi minime. Il risultato è un vino autentico, espressione massima del territorio, dell’annata e del lavoro dell’uomo.
Durante LIVE WINE 2016 è inoltre possibile partecipare agli incontri e alle degustazioni a tema guidate da Samuel Cogliati, editore e divulgatore italo-francese. Le degustazioni guidate sono a numero chiuso e prenotabili online da febbraio attraverso il sito www.livewine.it.
Da non perdere anche le serate LIVE WINE NIGHT: venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 marzo, nelle enoteche, ristoranti e altri luoghi selezionati della città si può approfondire la conoscenza dei vini…

 

Redazione

 

Per informazioni
Sito Web: www.livewine.it