Elena Saletta e la sua passione per la panificazione.
Incontriamo Elena, giovanissima di Como per farci raccontare del pane fatto in casa e del lievito madre. Sul social Instagram ha un profilo, Il Mio Pane, molto seguito.
Qui posta foto, video e spiega ricette…
Pane, pizze, focacce… Tigelle, crescioni e poi brioches e pan brioches. Curiosare il suo profilo Instagram fa venire l’acquolina in bocca!

Ciao Elena, hai una forte passione per la panificazione, come è nata?
La mia passione per la panificazione è nata 2 anni fa, in seguito alla partecipazione ad un breve corso da un panettiere locale che utilizza il lievito madre.
Da lì… non ho più smesso di sfornare pane! Ho contattato tramite il web una signora che regalava il suo lievito madre, ho iniziato a nutrirlo e a panificare, studiando i tempi, le farine, la cottura e tutto l’affascinante processo di lievitazione. Con il passare dei mesi ho studiato e mi sono documentata sempre più. Il web in questo senso è davvero ricco di informazioni, ricette e istruzioni ma mai come mettere le mani in pasta può aiutarti a migliorare il risultato!

LIEVITO MADRE

 

Il tuo profilo social IG @ilmiopane_it è molto seguito. Ti reputi influencer o food blogger?
Non mi definirei né l’una né l’altra! Sono un’appassionata che utilizza il web per condividere ricette, esperienze, consigli e ovviamente per continuare ad imparare. L’interazione e lo scambio per me sono tutto e non rinuncerei mai alla mia piccola community di appassionati che mi segue e mi supporta. Ci tengo a condividere online e offline quello che sforno, mantenendo un approccio genuino e anti spreco alla materia.

PANE A COMO

 

Organizzi dei corsi di panificazione su Como con Airbnb Experience. Ci spieghi come funzionano?
Ho iniziato questa estate a proporre la mia Esperienza di panificazione su Airbnb. Proprio perché non posso definirmi una panificatrice professionista (per ora ;)) trovo che questo sia un modo molto efficace per condividere quello che so sulla panificazione casalinga con lievito madre. Le esperienze coinvolgono al massimo 4 persone che, a casa mia, in mezza giornata imparano tutto il processo di panificazione. Si sa che fare il pane con il lievito madre richiede parecchio tempo (dal rinfresco del lievito alla cottura della pagnotta), così ho trovato il modo di organizzare le diverse fasi lavorando sia con impasti preparati da me in precedenza, sia facendo mettere le mani in pasta direttamente.
In questo modo si mette in pratica subito ciò che spiego, memorizzando più facilmente i passaggi. Il tutto chiaramente condito da racconti, domande e chiacchiere per conoscerci e condividere questa splendida esperienza. Poi si pranza assaggiando focacce e bruschette preparate insieme e nel pomeriggio ci si saluta! Come ricordo, oltre alla pagnotta che ciascuno prepara e cuoce, lascio sempre un pochino del mio lievito madre e una piccola dispensa di spiegazione.

pane naturale como

Sappiamo che doni il tuo lievito madre, spedendolo in tutta Italia. Come è nata questa idea?
L’idea è nata dalla richiesta!
Alcune persone che mi seguivano sui social mi chiedevano il mio lievito madre per poter panificare anche loro a casa. Il mio lievito però è liquido (Li.co.li – lievito in coltura liquida) e quindi non così facile da spedire. Una ragazza mi ha dato l’idea: essiccarlo e spedirlo via posta. E così ho fatto, per più di una ventina di persone in tutta Italia! In occasione del PastaMadreDay dello scorso Aprile ho pubblicato un post su FB in cui mi rendevo disponibile a donare il lievito agli appassionati comaschi…e anche a Como di un paio di persone oggi hanno il mio lievito!