Un nuovo volto della ristorazione comasca…
E’ Stefano Mattara, comasco, executive chef al Sottovoce, il ristorante gourmet di VISTA PALAZZO – Lago di Como, l’esclusivo luxury hotel del gruppo Lario Hotels.
A Como, in Piazza Cavour, vista lago, l’unico hotel cinque stelle lusso presente in città.
Conosciamo Stefano da ormai quattro anni; lo abbiamo seguito nelle sue varie esperienze sul territorio fino alla nuova avventura che lo vede, dalla Primavera 2018 al VISTA PALAZZO.
Entrato nella Guida 2019 di Identità Golose, il giovane chef comasco ha le idee molto chiare e tanti sogni nel cassetto.

Siamo stati a trovarlo al ristorante per farci raccontare questi primi mesi al VISTA PALAZZO…

 
sottovoce ristorante como

 

Ci racconti di questa nuova esperienza al VISTA PALAZZO?
VISTA PALAZZO è l’hotel dove ha sede il ristorante Sottovoce; un ambiente caldo e raffinato dove vivere un’esperienza gourmet vista lago.
La mia nuova esperienza qui nasce dall’incontro con la famiglia Passera con cui fin da subito ho trovato un’intesa sul tipo di offerta culinaria da proporre ad una clientela straniera internazionale ed anche ad una locale
Arrivare per me in centro a Como è stata una grande soddisfazione perché dopo anni a girovagare tra Milano e provincia finalmente ho trovato una location dove proporre la mia cucina nella città che amo fin da bambino.

stefano mattara chef como

 

Quale è la tua cucina al Sottovoce?
La mia cucina tende a valutare le materie prime locali e non con l’utilizzo di tecniche moderne di cottura e preparazione legate a volte a ricette antiche e tradizionali ma rapportate ai tempi moderni.
Al Sottovoce offriamo una cucina gourmet che vuole far conoscere il nostro territorio (con un menù degustazione lariano) e tutta la penisola italiana ad un commensale alla ricerca di sapori perduti rivisitati in chiave moderna.

 

ristoranti a como

 

Quali sono i tuoi obiettivi al Sottovoce? Sogni nel cassetto?
Gli obbiettivi sono veramente tanti. In primis sicuramente quello di diventare una concreta realtà gourmet per il centro di Como e dopo ottenere le ambite posizioni sulle guide più rilevanti d’Italia. Traguardo importante per me e anche per chi lavora, ogni giorno, al mio fianco come il sous chef Stefano Lulli.
Quello che però mi sta veramente a cuore è poter lasciare un ricordo indelebile della cucina del Sottovoce ad ogni nostro ospite in maniera tale che ogni volta che ripenserà a noi, sorriderà!

 
Intervista a cura di Sara Biondi
Servizio fotografico a cura di NewsEventicomo Relazioni Pubbliche (PH. Serena Bianchi)