Lario Cultura.
Venerdì 9 settembre, ore 20.45, alla Fiera Internazionale della Musica di Erba, Como, viene presentato il libro “LA FILOSOFIA DEI GENESIS – Voci e Maschere del Teatro Rock” di Donato Zoppo, con la partecipazione dell’autore e i contributi musicali di Lucio Lazzaruolo e Raffaele Villanova del Notturno Concertante.
La serata di apertura della quarta edizione del FIM sarà interamente dedicata ai Genesis: curato da Mino Profumo e Marina Montobbio, il programma racconterà la storia e la discografia, i concerti, i tour, le scenografie e le maschere, attraverso testimonianze, fotografie e video. Si parlerà della musica dei Genesis dal punto di vista tecnico, dell’innovazione e delle interpretazioni, non mancherà uno spazio dedicato al collezionismo e alle rarità.

Nel suo libro, Zoppo focalizza la propria attenzione sul periodo artisticamente più importante per i Genesis e sui motivi e le caratteristiche della teatralità del gruppo, nei brani in studio e nelle memorabili performance dal vivo di Peter Gabriel.

Protagonisti dell’esperienza progressive-rock, dal 1970 al 1975 i Genesis hanno perfezionato il modulo del teatro rock portando in concerto storie surreali, vicende fantascientifiche, fughe nella mitologia e soprattutto maschere, travestimenti e scenografie uniche nel loro genere. Grazie all’estro di Peter Gabriel e allo straordinario talento di tutto il gruppo, una visionaria narrazione in musica come Foxtrot (1972) e la celebre opera rock The Lamb Lies Down On Broadway (1974) restano un insuperato modello di “rock theatre”.
Il nuovo volume della collana ‘Musica Contemporanea’ di Mimesis Edizioni – editore tra i più attivi nel campo della filosofia, della letteratura e delle scienze umane – esplora una delle vicende più significative del rock europeo anni ’70, quella di un gruppo inconfondibile nella spettacolarizzazione dei propri brani.
Redazione
Per informazioni
Sito Web:  www.fimfiera.it   /   www.donatozoppo.it