Oltre il Lario…
Lo spettacolo “An Irish night”, che ha già conquistato migliaia di spettatori, torna domenica 13 dicembre alle 17.00 sul palcoscenico del Teatro UCC di Varese, dopo il successo della scorsa stagione.
Ideato e prodotto dall’Accademia di Danza Irlandese Gens d’Ys, lo spettacolo arricchito con nuovi brani presenterà 13 coreografie originali, 7 musicisti, 2 attori, 1 cantante e 18 ballerini che, anche questa volta, non mancheranno di regalare emozioni e incantare il pubblico, seguendo ritmo incalzante, passi leggeri e ritmi più sostenuti per scoprire tutta la potenza e la varietà della danza irlandese. Brioso, colorato, in un continuo alternarsi e intersecarsi di danza, teatro, canto, musica dal vivo, condurrà lo spettatore nel fulcro della musica irlandese raccontando la storia e le sue origini.
Diversi saranno i momenti dello spettacolo, scanditi dal cambio frequente dei costumi, alternando danze tradizionali a sorprendenti rivisitazioni originali e personali.
Un viaggio alla scoperta di Shakespeare, di Yeats, della potenza delle “Heavy Shoes”  del ritmo incalzante della musica irlandese, tra virtuosismi dell’arpa e il suono tradizionale del “uillean pipe” senza dimenticare il ritmo del “bodhran”.
Le coreografie di grande impatto, originali e varie non mancheranno di affascinare. Voci magiche incanteranno, un crescendo di velocità esecutiva e ritmo coinvolgeranno il pubblico in una dimensione di vera festa irlandese per tutta la famiglia.
Ad accompagnare ed alternare le danze la magica arpa celtica di Adriano Sangineto, i ritmi accattivanti degli Uncle Bard & The Dirty Bastards in un’inedita versione acustica, 6 musicisti con bodrhan, tin whistle e uillean pipes, tutto il fascino degli strumenti tipici irlandesi.

 

 

Redazione

 

bassa