Oltre il Lario.
Dopo il successo dell’edizione 2016 di Monza Visionaria torna a Monza dal 24 al 28 maggio il  festival di arti performative promosso da Assolombarda – Confindustria Milano Monza Brianza e dal Comune di Monza con la collaborazione della Reggia di Monza.
L’evento viene inaugurato con il tradizionale concerto nel Duomo di Monza: un viaggio attraverso la musica baltica.
Gli spettacoli e i concerti proseguono in altri luoghi storici della città e del territorio ed avranno come protagonisti  artisti di levatura internazionale del calibro di Jesper Bodilsen, Niklas Winter, Max De Aloe, Gabriele Cassone, Luigi Albertelli, Valerio Scrignoli, Enrico Merlin, Giovanni Falzone e Enzo Avitabile.
Un festival per scoprire la città e ascoltare nuove musiche

 

Redazione

 

 

 
Per informazioni: www.monzavisionaria.it