Lario People.
Lui è Simone Sommaruga, in arte Saimon Wood. Comasco, classe 1978, creativo di nascita e artigiano per passione…
Lo abbiamo incontrato a Como per farci raccontare il suo straordinario progetto “Saimon Wood”.
Ciao Simone, ci racconta di Lei?
Amo viaggiare e ascoltare. Sono alla costante ricerca di volti, terre e storie da raccontare con i miei lavori.
Tengo in equilibrio il creare e l’adattare attraverso la mia manualità maturata con esperienze in ambiti diversi.
Dormo poco, sogno tanto e nelle mie tasche si trova sempre un foglietto stropicciato con qualche nuova idea.

 

 

Come nasce il suo progetto “Saimon Wood”?
Saimon Wood non è un progetto in senso stretto, ma un modo di esprimersi attraverso l’osservazione.
Nasce per dare vita e dare spazio a passione, talento, creatività, inventiva, abilità, ricerca e adattabilità.
Saimon Wood prende forma per la prima volta davanti una grande parete di legno bianca bisognosa di “cure” e a cui occorreva ridare vita.
Da qui una serie di creazioni che si basano sulla filosofia del recupero e sul miscuglio di materiali diversi.

 

riuso e riciclo creativo _ COMO


Secondo Lei, la strada del riuso e del riciclo creativo potrebbe esser il futuro?

Penso che il “riutilizzo” (in qualunque sua forma) allunghi il ciclo di vita dei materiali e garantisca un uso efficiente delle risorse.
Si pensi che il nostro modello produttivo e di consumo è prevalentemente basato sullo spreco dell’usa-e-getta.
Tre quindi le parole d’ordine per un intervento sistemico a favore dell’ambiente:
– riprogettazione
– riuso
– riciclo
Il potenziale derivante dal riuso e dal riciclo è immenso, un’occasione anche per stimolare la creatività.

 

In cosa consistono le sue creazioni?
Le mie creazioni consistono nella fusione della pittura e della lavorazione del legno e di qualsiasi altro materiale si possa recuperare.
Tutto è realizzato con materiali poveri e di scarto perché a essere prezioso è il risultato finale e non il materiale di partenza.
Ogni creazione si caratterizza per la cura del dettaglio, la sua unicità e originalità nell’esecuzione.

Un progetto sostenibile che si esprime attraverso il talento e la creatività di Simone…
In bocca al lupo!

 

 

Redazione

 

 

 

Foto a cura di Saimon Wood

 

simone wood como