Happy Hour con gli Autori

happy hour con gli autori - festa schirannaSabato 7 giugno, alle ore 19.00, primo appuntamento HAPPY HOUR CON GLI AUTORI alla Festa Democratica della Schiranna, Varese.

La serata dal titolo LA VOCE DEL LAGO, ospita il giornalista e scrittore comasco Giuseppe Guin e l’attrice Laura Negretti.

Sarà un viaggio alla scoperta dei personaggi dei libri di Guin con un reading a cura di L.Negretti.

I prossimi appuntamenti sono sabato 28 giugno e sabato 25 luglio.

Art Direction a cura di News-Eventicomo Relazioni Pubbliche

FESTA DEMOCRATICA DELLA SCHIRANNA
Schiranna – Varese

 

 

 

Il Lago Maestro

il lago maestro GALLIOVenerdì 28 febbraio, alle ore 21.00, il Teatro del Collegio Gallio di Como presenta la replica de “IL LAGO MAESTRO”.
Spettacolo di parole e musica con il giornalista e scrittore Giuseppe Guin (voce narrante) e Marco Fusi (musiche e arrangiamenti) sulla regia di Gianni Coluzzi.

Orchestra: Marco Fusi – Clarinetto Mariella Sanvito – Violino Momir Novakovic – Fisarmonica Maurizio Aliffi – Chitarra Valerio Della Fonte – Contrabbasso.

Il lago di Como con le sue storie antiche, i suoi angoli più caratteristici e i suoi personaggi d’altri tempi, diventa ispiratore, “maestro” appunto, di un nuovo modo di vivere. Con i suoi ritmi e suoi riti indica criteri e stili di un altro modo di condurre l’esistenza ed è un vivere completamente diverso dalle modalità abituali a cui induce e costringe il mondo attuale.

Il teatro racconta, attraverso dieci monologhi intervallati da brani musicali originali, la scelta di vita e l’esperienza letteraria del giornalista e scrittore Giuseppe Guin,   che da dieci anni trascorre i suoi giorni migliori, rifugiato in un vecchio rudere, dentro una cava di sassi abbandonata a Faggeto Lario sul lago di Como. Quel luogo, ricco di storia e fascino antico, diventa spunto di riflessione sulla vita di oggi.
I monologhi narrano l’incontro con gli ambienti e i personaggi tipici del lago, con i luoghi più nascosti e incontaminati, carichi ancora di tradizioni e leggende che hanno indotto il protagonista a scegliere uno stile diverso di vivere.
Il lago di Como, quello più nascosto e lontano delle grandi star che lo frequentano, diventa insomma “maestro” di un nuovo modello esistenziale.

TEATRO COLLEGIO GALLIO
Via Gallio – Como

Il Lago maestro

il lago maestro cartolina 2Venerdì 16 gennaio, alle ore 20.30, il Teatro Sociale di Como presenta “IL LAGO MAESTRO”.
Spettacolo di parole e musica con il giornalista e scrittore Giuseppe Guin (voce narrante) e Marco Fusi (musiche e arrangiamenti) sulla regia di Gianni Coluzzi.

Orchestra:
Marco Fusi – Clarinetto
Mariella Sanvito – Violino
Momir Novakovic – Fisarmonica
Maurizio Aliffi – Chitarra
Valerio Della Fonte – Contrabbasso

Regia

Il lago di Como con le sue storie antiche, i suoi angoli più caratteristici e i suoi personaggi d’altri tempi, diventa ispiratore, “maestro” appunto, di un nuovo modo di vivere. Con i suoi ritmi e suoi riti indica criteri e stili di un altro modo di condurre l’esistenza ed è un vivere completamente diverso dalle modalità abituali a cui induce e costringe il mondo attuale.

Il teatro racconta, attraverso dieci monologhi intervallati da brani musicali originali, la scelta di vita e l’esperienza letteraria del giornalista e scrittore Giuseppe Guin,   che da dieci anni trascorre i suoi giorni migliori, rifugiato in un vecchio rudere, dentro una cava di sassi abbandonata a Faggeto Lario sul lago di Como.
Quel luogo, ricco di storia e fascino antico, diventa spunto di riflessione sulla vita di oggi.
I monologhi narrano l’incontro con gli ambienti e i personaggi tipici del lago, con i luoghi più nascosti e incontaminati, carichi ancora di tradizioni e leggende che hanno indotto il protagonista a scegliere uno stile diverso di vivere.
Il lago di Como, quello più nascosto e lontano delle grandi star che lo frequentano, diventa insomma “maestro” di un nuovo modello esistenziale.

TEATRO SOCIALE
Piazza Verdi – Como


In bianco e nero

giuseppe guin como - la provincia Mercoledì 11 dicembre, alle ore 18.30, presentazione del volume ERAVAMO IN BIANCO E NERO Volume II presso lo

Un testo edito da La Provincia con fotografie di Enzo Pifferi e testi del giornalista-scrittore Giuseppe Guin.

 

A seguire aperitivo.

SPAZIO ENZO PIFFERI
Via Diaz 58 – Como

Una cena tra libri

giuseppe guin comoGiovedì 11 aprile, ore 20.30, all’interno della rassegna gastronomica e letteraria “Mangia come scrivi” al Ristorante Il Garibaldi di Cantù, ospite
lo scrittore Giuseppe Guin e due artisti a sorpresa.

“Misteri e segreti sulle rive del Lago di Como. Enigmi e passioni che sconvolgono una piccola comunità e innescano le ricerche del maresciallo Calogero Spina, detto “Panza”: in un paesino lariano della fine degli anni Cinquanta c’è una giovane donna di nome Elisa Vanelli, la ragazza della locanda del Nibbio, della quale tutti parlano. La sua travolgente storia d’amore è al centro della trilogia di romanzi ambientati sul Lago firmati dallo scrittore Giuseppe Guin.

Durante la cena condotta e organizzata dal giornalista Gianluigi Negri, sono previsti brevi interventi tra una portata e l’altra, con reading ed “improvvisazioni” artistiche degli ospiti.
Si parlerà dei libri di Guin, ovviamente, ma si omaggerà anche, in maniera personale da parte degli chef del Garibaldi, la cucina lariana grazie a  rivisitazioni di piatti tipici ed alcune novità come l’ossobuco di cervo su letto di crema di patate, affiancato da cupoletta di riso carnaroli agli agrumi e ribes rosso ingentilito da vecchio brandy.

Per informazioni e prenotazioni: 031 3514658.

RISTORANTE IL GARIBALDI
Piazza Garibaldi 13 – Cantù (Como)

 

 

 

 

Passeggiate d’Autore

Sabato 1 dicembre, alle ore 16.45, PASSEGGIATE D’AUTORE a Como con ritrovo all’imbarcadero di piazza Cavour e partenza in battello verso Pognana.

Navigando al tramonto, verranno raccontati e si potranno osservare i luoghi dove è ambientata la trilogia di Guin: la locanda del Nibbio a Pognana; la Villa Pliniana a Torno, rifugio segreto di Elisa Vanelli; la chiesa di don Gervaso e la caserma del maresciallo “Panza”; l’abitazione del “Berto” a Laglio; la cava del “Gobbo”; il rifugio del “vecchio della cava” a Faggeto.
Il viaggio lambirà anche i luoghi del nuovo romanzo, ambientato tra Carate e Careno di Nesso.
Rientro a Como alle 18.30.

Prenotazione obbligatoria

Per info:

http://passeggiatedautore.blogspot.it/

Giuseppe Guin a Carate

Mercoledì 18 luglio, alle ore 21.00, presso il Municipio di Carate Urio, lo scrittore e giornalista comasca, Giuseppe Guin presenta la sua Trilogia.
I suoi libri ambientati sul lago di Como…

A due passi dal porticciolo, dove sta nascendo il prossimo romanzo…

MUNICIPIO
Via Regina Vecchia 105 – Carate Urio (Como)

INCONTRI D’AUTORE

Giovedì 31 maggio, ore 21.00, presso la Biblioteca comunale di Alzate Brianza, all’interno della Rassegna Incontri d’Autore, il giornalista e scrittore Giuseppe Guin dialogherà con Andrea Pollastri, membro della Commissione Bibliotecaria di Alzate Brianza nonchè collaboratore del quotidiano La Provincia di Como.

Giuseppe Guin parlerà dei sui romanzi e del lago, ricco di storia e di mistero.

 

 

BIBLIOTECA
Via Girola 1 – Alzate Brianza (Como)

 

 

 

VITA DI LAGO…

Venerdì 25 maggio, alle ore 21.00, presso la Biblioteca di Bellagio, lo scrittore comasco Giuseppe Guin presenta la serata “Vita di lago in tre romanzi”…
Da giornalista a scrittore…Giuseppe Guin racconta il suo amore per il lago…

Seguirà rinfresco offerto dallo Sporting Bellagio.

BIBLIOTECA
Piazzetta Augusto Bifolco
Bellagio – Como

JAZZ E IL LAGO DI GUIN…

Venerdì 4 maggio, alle ore 21.00,  JAZZ IMMAGINI SEGRETI DEL LAGO nello storico Palazzo del Borgo a Como.
Cena e spettacolo con:
Giuseppe Guin – giornalista, scrittore che racconterà storie e misteri del lago tratte dai suoi romanzi,
Enzo Pifferi – fotografo, editore proietterà le sue immagini del lago di Como;
Felice Clemente – saxofonista, compositore suonerà musica jazz italiana e americana degli anni 50′/60′;
John Duncan – cantante e organizzatore dell’evento canterà in acustico brani tratti dal repertorio jazzistico italiano e americano dagli anni 50′/60′.

Prenotazione e info: 339 8788309

PALAZZO DEL BORGO
Piazza Santa Teresa 5 – Como